Città di Urbino

Patrimonio dell'umanità UNESCO dal 1998 e città natale di Raffaello, Urbino è di certo uno dei centri più belli d'Italia.

La trasformazione da borgo medievale a gioiello urbanistico d'impronta rinascimentale avvenne con Federico da Montefeltro, che fu Signore di Urbino nella seconda metà del' 400.

Il Palazzo Ducale ospita la Galleria Nazionale delle Marche che, oltre ai prestigiosi dipinti di Piero della Francesca, Raffaello e Laurana, custodisce il San Rocco di Lorenzo Lotto, acquistato per la Galleria dallo Stato nel 2007.

Parte di un dittico, il San Rocco è ricorrente nell'opera lottesca per i risvolti di natura devozionale legati alla figura del santo che si invocava contro il pericolo di peste.

Come nel quadro di Loreto, anche qui San Rocco è accompagnato dai santi Cristoforo e Sebastiano mentre mostra i segni della peste, invitando a fare affidamento sulla benevolenza divina per ottenere la guarigione.